12 settembre, 2007

Crostata pere e mandorle

...una buona combinazione di frutta fresca e frutta secca per questa torta, che mi sembra perfetta come "torta della domenica" o della pausa pomeridiana, con annessa tazza di tè....
Ingredienti per la base: 350gr di farina/ 1 pizzico di sale/100gr di zucchero a velo/2 uova intere/150 gr di burro
per il ripieno: 140 gr di farina di mandorle (io ho triturato delle mandorle tostate)/150 gr di burro morbido/150 gr di zucchero/ 2 uova grandi/ qualche goccia di essenza di vaniglia/la scorza grattugiata di un limone/25 gr di farina
per le pere: 3 pere sode/50gr di zucchero/ 1 stecca di vaniglia/ acqua q.b./ succo di limone/3 cucchiai di marmellata di albicocche
Per la base, setaccia la farina e il pizzico di sale su un piano da lavoro, fai al centro una fontana, metti il burro e amalgama velocemente. Unisci poi lo zucchero e le uova leggermente sbattute, lavora il composto fino ad ottenere un impasto omogeneo, poi avvolgilo con della pellicola e lascia riposare in frigo per 1 ora. Per il ripieno alle mandorle, sbatti con un cucchiaio di legno il burro, lo zucchero e qualche goccia di essenza di vaniglia, fino ad ottenere un composto cremoso; aggiungi poi le uova, sbattendole, poi incorpora la farina di mandorle, la scorza di limone e la farina. Mescola il composto. Preriscalda il forno a 190°. Rivesti uno stampo rotondo con la pasta frolla e rimetti in frigo per altri 20 minuti circa.
Per le pere, metti lo zucchero e il baccello di vaniglia, inciso per tutta la lunghezza, in un pentolino, aggiungi le pere, precedentemente sbucciate e divise a metà, versa tanta acqua da coprirle; poi togli le pere e lascia bollire l'acqua e lo zucchero per 5 minuti; abbassa la fiamma e aggiungi le pere e lasciale cucinare, coperte, fino a quando si ammorbidiscono. Scola le pere e lasciale raffreddare. Intanto cuoci, con cottura cieca, la torta per 10 minuti, poi senza copertura per altri 5 (la pasta deve rimanere molto pallida). Spalma il ripieno nella base e disponi sopra le pere, lascia cuocere per 35-40 minuti. Prima di servire, fai sciogliere la marmellata sul fuoco con 1 cucchiaio di acqua e spennellala sulle pere.

14 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Bian!
Bentornata :)
Cibius

ape ha detto...

..ecco..bhè..diciamo che rispetto ai calamari, questa è di gran lunga di mio gradimento!

Paolo ha detto...

Mmmmm... che buona.
Una torta simile la fa anche la Micky,
ed è la mia preferita in assoluto!

bian ha detto...

Grazie Cibius! Bentrovato anche a te!

Ape, lo immaginavo..eheh...

Ciao Paolo: è la prima volta che provo questa torta...in effetti pere e mandorle stanno benissimo insieme...buongustaio!

apprendistacuoca ha detto...

pere e mandorle...sublime!
baci bella!

Gloricetta ha detto...

Ciao Bian...ma quanto mi sono mancate le tue ricette. In uno dei miei ultimi post ho riproposto la tua zuppetta di fregola che ci è piaciuta molto. Ben tornata e... mi raccomando non battere la fiacca!!! Baci Glò

sergiott ha detto...

Purtroppo il sapore della tua torta dobbiamo immaginarcelo.
la sua bellezza è così invitante.
Raramente mangio dolci, ma durante quei raramente, recupero il tempo perso.

a presto

bian ha detto...

Salve cari!
Gloricetta, ma la zuppetta con fregola (o fregula?) nn è mia.. :-)

Sergiott, anche io faccio come te...raramente mangio dolci...e recupero, tanto che in quei raptus a volte ceno con una fettona di torta..slurp!

P.S. ....questa torta il giorno dopo è mooooolto più buona!

Giovanna ha detto...

una variante di torta con le per che viene voglia di provare subito... e di mangiare!

il maiale ubriaco ha detto...

Ottima! E di mandorle e dolci si parla anche da noi. Un saluto
Ste-

Anonimo ha detto...

Il nome di questa torta e "tarte a poires bourdaloue" perchè la preparava un pasticcere parigino in rue Bourdaloue per l'appunto.
Provate a non cuocere in bianco la frolla: riempitela a crudo con la crema frangipane e cuocete tutto insiema a 150° per un'oretta.
Nella crema mettete anche una mandorla amara grattugiata finemente.

bian ha detto...

Ringrazio l'anonimo per le puntualizzazioni interessanti e i consigli...

anna ha detto...

Che bella Bian e sicuramente buona...baci

Daniele ha detto...

Ottimo abbinamento, e naturalmente complimenti per tutto, ciao e a presto.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails