07 novembre, 2007

Involtini di pesce sushi style

Adoro la commistione di culture, colori e sapori... in questa ricetta che ricorda il Giappone i sapori sono ancora prevalentemente mediterranei... mmm, diciamo che questo piatto sono io! Siciliana inside ma con gli occhi un pò a mandorla!!
Questa ricetta l'avevo vista fare a Natale Giunta, durante un corso di cucina a cui ho partecipato l'anno scorso... l'ho modificata un pò, ma l'ispirazione è quella!

Ingredienti: filetti di pesce bianco (io ho usato del pesce spada)/ fogli di alga nori/ gamberoni/scorza di limone grattugiata/pane raffermo/ prezzemolo/sale e pepe/ 1 arancia/olio evo
Battete i vostri filetti di pesce bianco, in modo da renderli più sottili possibile, aiutatevi proteggendo il pesce da un lato e dall'altro con due fogli di pellicola; poi salate e pepate entrambi i lati. Cospargete la superficie con un pò di scorza di limone grattugiata (senza la parte bianca, l'albedine, che renderebbe tutto amarognolo), poi adagiate un foglietto di alga nori, che ritaglierete in base alla grandezza del filetto di pesce. Sull'alga, al centro del filetto di pesce e lungo il lato maggiore, ponete due tre gamberoni sgusciati. Avvolgete l'involtino aiutandovi con la pellicola su cui il pesce è poggiato e formate un rotolino. Passate il rotolino nella panatura di pangrattato e prezzemolo. Scottate l'involtino in una padella con un filo di olio caldo, iniziate dal lato aperto in modo da sigillarlo subito; poi, con estrema delicatezza girate da tutti i lati, il tutto per non più di un paio di minuti. Togliete l'involtino dalla padella e avvolgetelo per due volte con dei fogli di pellicola, poi con un foglio di alluminio (dobbiamo isolarlo il più possibile e ora capirete perchè!). Ultimate la cottura immergendo l'involtino così protetto in un tegame con acqua molto calda, ma nn bollente, tenuto a fiamma moderata. Lasciate cuocere per circa 10 minuti. Eliminate i vari involucri e tagliate come si farebbe con i rolls giapponesi. Servite con un'emulsione di succo d'arancia, olio evo e un pizzico di sale.
(calcolate che una fettina di pesce spada si condisce con tre gamberoni e otterrete 4-5 rolls :-)

6 commenti:

Filippo ha detto...

Io queste cose non le posso vedere... le devo mangiare!

Anonimo ha detto...

Ops, mi ricorda una ricetta postata da un'altra blogger (Su'scì). Ma quella l'ho anche mangiata, gentilmente riprodotta per me e la mia famiglia a Milano.

Andy

Mirtilla ha detto...

Decisamente favolosi!
Mirtill@

http://angolocottura.blogspot.com

Principessa Sara ha detto...

Li voglio assolutamente provare sembrano buonissimi e aggirano il problema pesce crudo, che a me proprio non va giù!

Grazie mille dell'idea!

:*

bian ha detto...

Ciao a tutti! questi rolls sono bellissimi anche da vedere e comunque facili da preparare, basta usare un pò di delicatezza quando li maneggiamo... ;D

Viviana ha detto...

fantasticiiiii!!! Come filippo quando vedo queste cose poi le devo mangiare!!! :D

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails