03 luglio, 2007

Pesce spada con pomodorini, cucunci, olive e basilico

...del cappero abitualmente mangiamo i fiori, per l'esattezza i boccioli dei fiori...in molte zone della Sicilia e in special modo alle Eolie si usa mangiare anche il frutto del cappero, il cucuncio o cocuncio. Simile ad un piccolo cetriolo, ha un sapore che ricorda il cappero, ma meno intenso, il che lo rende un ottimo accompagnamento per gli aperitivi ed un delicato complemento di insalate e piatti di pesce...
Ingredienti: per 2 persone, 2 fette di pesce spada/pangrattato/una decina di pomodorini/una decina di foglie di basilico/una decina di olive nere/una manciata di cocunci/4 cucchiai di olio d'oliva/2 cucchiai di aceto balsamico/sale e pepe/ rucola per servire
Metti in una piccola ciotola i pomodorini tagliati a metà, le foglie di basilico tagliate grossolanamente, le olive nere, i cucunci, l'aceto, l'olio evo, un pò di sale e pepe; mescola bene. Spennella le fette di pesce spada con poco olio evo, poi passale nel pangrattato, infine cuocile sulla griglia calda, circa 3 minuti per lato. Aggiusta di sale. Servi il pesce grigliato su un letto di rucola fresca, completalo con i pomodorini conditi e un pò del loro sughetto.

16 commenti:

Dolcetto ha detto...

Io adoro il pesce spada! Mi piace molto tutto il pesce, ma da cucinare è quello che preferisco, anche perchè non ha troppe lische che rompono le scatole.
Ottimo questo piatto!

ape ha detto...

io ed il pesce spada siamo su due mondi paralleli: o lo cuocio poco o troppo...però in carpaccio è buonissimo!

uovosodo ha detto...

non so perchè , ma a me il pesce spada non fa impazzire, preferisco la ricciola per esempio, sempre e necessarimente cruda...i cucunci invece li adoro

ReaLupin ha detto...

Avevo giusto intenzione di mangiare del pesce spada, ma cercavo una ricetta nuova da provare... Mi hai dato un'ottimo suggerimento!
Voglio usare del timo però al posto del basilico... chissà ;)

bian ha detto...

Ciao Dolcetto!grazie!
Ciao Ape! Buono il pesce in carpaccio..ma sempre pesce crudo se pò magnà?!

Ciao uovosodo!io amo quasi tutti i pesci, non mangio solo il baccalà...però questa ricetta va benissimo anche con la ricciola, magari anche cruda, tagliata sottilissima, in carpaccio appunto...:)

Realupin Ciao!...e tu a Cremona dove troverai i cucunci?? :D

apprendistacuoca ha detto...

anch'io voglio assaggiare i cucunci!!
non sapevo nemmeno che esistessero! chissà se li trovo anche da queste parti..
baci!

bian ha detto...

Ciao Apprendista, mi giunge voce che in alcuni aperitivi milanesi si trovino anche cucunci...mah?!sarà vero?!tu li hai mai visti?

Lo Zingaro ha detto...

Ho ancora una confezione quasi intera di cucunci di cui sono gelosissimo: guai a chi ci si avvicina!
Prima o poi forse li userò, anche per mangiarli così, da soli. Con una coppa di Yrnm ed una persona speciale...

Anonimo ha detto...

bian...una maestra!bravissima!questo blog mi fa venire l'acquolina in bocca!!!:D e la voglia di imparare a cucinare!

Anonimo ha detto...

Di cucunci ne ho fatto scorpacciate quando ero a Stromboli. Piatto saporito e nostalgico!!! Brava come sempre Valeria

Gloricetta ha detto...

Questa leggera panatura mi piace molto! Come suggerisce realupen l'aggiunta di timo mi sembra ottima...ma cucunci da queste parti nemmeno l'ombra!

anna ha detto...

Bian inviaci un po' di cucunci perchè quelli di Milano sono farlocchi...:D
Baci

Anonimo ha detto...

Mi sembra un'ottima realizzazione.La foto,poi, esprime un fascino particolare...un bacio alla padrona di casa.S.B.

max - la piccola casa ha detto...

non sapevo che si chiamasse cocuncio, è quello con tutti semini dentro? mi attira molto questa ricetta fresca e gustosa.

il maiale ubriaco ha detto...

cucunci! oh mamma mia, mi invitate a nozze! a questo punto mi metto alla ricerca immediatamente...magari cifaccio una ricetta siculo-partenopea!

Saluti

Re

elisa ha detto...

yum yum! stasera la provo! grazie mille per questa idea!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails