15 aprile, 2007

Quando una bavarese incontra una mousse...

...ecco cosa può succedere :) ...
... i miei amici mi hanno "commissionato " un dolce... considerato che i dolci che richiedono lievitazione nn mi riescono quasi mai, mi sono messa al sicuro con questa "torta al cucchiaio"...una base sottilissima di pan di spagna al cioccolato (onore al merito, per fare questo strato ho seguito le indicazioni della torta tenerella della bravissima uovosodo, che ringrazio...:D), uno di bavarese al pistacchio, un altro di pan di spagna ed infine uno strato di mousse al cioccolato fondente... di sicuro effetto, molto cioccolattosa e facile da preparare... l'unica scocciatura sono i tempi di raffreddamento (io per esempio ho fatto prima la base e la bavarese e il giorno successivo solo la mousse.. sicuramente meno traumatico che fare tutto insieme!!)
Ingredienti per la base, 200gr di cioccolato fondente/100gr di burro/100gr di zucchero/60gr di farina/4 tuorli/4 albumi
Sciogli il cioccolato a pezzi e il burro a bagnomaria, a fuoco lento; unisci, uno alla volta, i tuorli e poi la farina setacciata; mescola per incorporare gli ingredienti. Monta a neve gli albumi, aggiungendo poco alla volta lo zucchero; incorpora gradualmente albumi e zucchero montati al composto di cioccolato intiepidito. Infine distribuisci il composto in due tortiere rivestite da carta da forno e cuoci (io ho preferito fare una alla volta) le torte in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti.
Ingredienti per la bavarese al pistacchio, 2 tuorli/ 2 cucchiai di zucchero/150gr di latte/180gr di panna montata non zuccherata/2 fogli di colla di pesce/ 70gr di pasta di pistacchi
Monta i tuorli e lo zucchero con le fruste, fino ad ottenere un composto pallido, quasi bianco. Versa questo composto in un tegame e scalda a bagnomaria, mescolando con un cucchiaio di legno; aggiungi il latte a filo, continua a mescolare e fai addensare; ritira al limite del bollore. Passa il tutto al colino, aggiungi la pasta di pistacchi e incorporala alla crema. Poi tieni da parte questa crema ed aspetta che si intiepidisca, prima di aggiungere i fogli di colla di pesce precedentemente ammorbiditi in acqua; quando il composto sarà freddo aggiungi poco per volta la panna montata; infine versa questa il tutto sulla base al cioccolato. Lascia solidificare in frigo per almeno 4 ore. Trascorso questo tempo, adagia sulla superficie della bavarese l'altro disco di pan di spagna sottile al cioccolato.
Per la mousse al cioccolato fondente (che preparerai solo dopo che la bavarese al pistacchio si è solidificata), 150gr di cioccolato fondente/ 2 tuorli/ 3 albumi
Sciogli a bagnomaria, a fiamma bassissima, il cioccolato a pezzetti; successivamente unisci i tuorli uno alla volta; a questo punto il composto sembrerà solidificarsi, non preoccuparti, continua a mescolare, tanto con l'aggiunta degli albumi tornerà a posto...
Monta gli albumi a neve ben ferma, aggiungi un pizzico di sale; unisci al cioccolato gli albumi poco per volta, a cucchiaiate, aggiungili delicatamente, mescolando dall'alto in basso; quando avrai completato questa operazione, versa la mousse sul secondo strato di pan di spagna e lascia solidificare in frigo per almeno 3 ore.
Prima di servire la torta cospargila di cacao!

14 commenti:

Giovanna ha detto...

ciao bian, bellissimo dolce domanda: lo stampo che hai usato di che misura era? la pasta di pistacchio dove la trovi? pensi che si possa fare in casa?

Anonimo ha detto...

ottima....delicata e piacevolissima anche dopo una mega mangiata....parola di una degli amici che ha commissionato un dolce per Bian....:)
bacio
Vale

chiara ha detto...

E' bellissima e deve essere altrettanto buona! Complimenti!

Cibius ha detto...

Confermo e sottoscrivo quanto affermato da Vale :)
Bian.. questi felici incontri dovrebbero accadere più spesso :P

Orchidea ha detto...

oh mamma mia... mi viene l'acquolina in bocca a vedere la foto.
Bella ricetta.
Ciao.

ape ha detto...

mììììì, che preparazione...io ho solo oggi scoperto la realizzazione dei sufflè...dovrò spendere altri gg per la bavarese!

cat ha detto...

epperfortuna che non ti riescono i dolci!
torta da sogno, come da sogno per noi "noddici" è la pasta di pistacchio.
Una volta ne ho comprata una scatola a parigi, ma era una ciofeca colorata peggio dello slaim. da allora non l'ho più cercata, ma con questi risultati..., saluti golosi cat

Anonimo ha detto...

ciao!!!!
comincio francamente ad essere invidioso, pure le torte su commissione! mama' saudade stamattina! sto lavorando a regime, avendo superato i 90 chili mi accontento della foto del dolce... poi digiuno a pranzo e stasera forse vado da eataly a mangiare qualcosina....

siti i megghiu! goderecci borbonici! giuseppe

bian ha detto...

ciaooo a tutti! buona la tortina al cucchiaio, eh?! :)
..allora, lo stampo che ho usato è di 25 cm circa...riguardo alla pasta di pistacchi, c'è poco da dire... a me è stata regalata..sul retro vedo scritto, ingredienti: zucchero, pistacchi, glucosio, vanillina, estratto di pistacchi...ha una consistenza simile alla pasta di mandorle, anzi è un pò più morbida...farla a casa?? boo?? si può provare, ma non ho idea delle proporzioni tra gli ingredienti...

afrodita ha detto...

Bella questa torta!
Posso trarre ispirazione per trasformarla in una torta di compleanno? Io ci provo...

Fabien ha detto...

Devo ammettere la mia colpa: ti lascio pochissimi messaggi sul blog... però ti seguo sempre e questo dolce è già finito tra i miei bookmark...

nini ha detto...

mmm, che invidia!
E cosi tentante..

Anonimo ha detto...

la pasta di pistacchio celò, il pan di spagna al cioccolato celò,il cioccolato per la mousse celò...indi la faccio

bian ha detto...

anonimo che cellài tutte, poi fammi sapere com'è venuta :D

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails