30 dicembre, 2006

Tortini al cioccolato col cuore fondente

che goduria...sono riusciti! era da tempo che volevo provarli...non potevo continuare con quelli finti comprati al supermarket! che meraviglia, così potremo farne decine in una botta sola...per un'appassionata del cioccolato come me questa ricetta è un tesoro prezioso...
Ingredienti: per ottenere 6 tortini vanno bene 2uova intere/2 tuorli/60gr zucchero/125gr cioccolato fondente/100gr burro/ 40gr farina/ 30gr cacao in polvere
Unisci le uova e lo zucchero in un'ampia ciotola, sbatti col frullino elettrico fino a quando il composto diventa pallido; metti il cioccolato e il burro a pezzettini in una ciotola sopra un pentolino d'acqua bollente e fai sciogliere. Togli la ciotola dal fuoco ed aggiungi il composto di uova amalgamando delicatamente. Aggiungi la farina e il cacao, setacciandoli. Versa nelle cocottine la mistura ottenuta aiutandoti con un cucchiaio. Fai cuocere in forno preriscaldato a 180° per non più di 12-13 minuti (attenzione!!! la riuscita del cuore fondente dipende proprio dal tempo di cottura...)

19 commenti:

cat ha detto...

ciao bian, grazie del link, abiti in una città bellissima!e con un orto botanico da sogno! ricambio golosi saluti cat
Ah..i tortini fondenti sono una goduria!

vale ha detto...

...mi spieghi i tuorli separatamente quando vanno messi?
Sono qualcosa di orgasmico...ottimi anche accompagnati da un cucchiaio di panna messa a parte sul piatto di portata...........

bian ha detto...

..allora vale, bisogna sbattere col frullino elettrico uova intere + tuorli + zucchero...buon tortino!!

Fabien ha detto...

Oddio, potrei anche uccidere per un tortino del genere...

francesca ha detto...

questa ricetta è fantastica, mi ha riportato a parigi! grazie e complimenti anche per tutte le altre ricette presenti sul blog, mi ci sono persa... :-)

nonnozeus ha detto...

ciao concittadina...ho provato a fare questi dolcetti splendidi 2 volte ma non ci sono riuscito, non faccio a tempo a capovolgerli che si disintegrano....troppo liquidi, eppure la base mi sembra pronta quando li esco dal forno. Che faccio?
nonnozeus

bian ha detto...

ciao nonnozues!mmm... davvero credo che tutto dipenda dal tempo di cottura...una volta che hai preparato tutto, dividi il composto in cocottine separate e prova ad aumentare ogni volta il tempo di cottura... e magari prima di capovolgerli potresti apsettare un attimo che raffreddino... non so..mi spiace, a me non è mai successo...

Luz ha detto...

Ciao!
Sono capitata sul tuo blog per caso, alla ricerca di questa ricetta che spero tanto di riuscire a fare per dare un tocco di dolcezza nera al mio S. valentino.
Il tuo sito fa venire un appettito, è GUSTOSISSIMO!
Prendo in prestito la ricetta!
Grazie!

Anonimo ha detto...

l'ho provata ieri e sono venuti perfetti! molto buoni. grazie!

américa ha detto...

oggi cercavo una ricetta dolce speciale per un pranzo con amici. ho trovato questa e l`ho fatta subito. Potrai immaginare quanti complimenti mi hanno fatto! Grazie di cuore per la semplicità con cui spieghi le ricette. Un saluto dal Venezuela

bian ha detto...

ciao amèrica! mi fa un grande piacere leggere il tuo complimento... il mio intento è sempre stato sempre questo...spiegare in modo semplice ed essenziale una ricetta!renderla comprensibile e fattibile per tutti! :)
...il Venezuela...sarà un posto meraviglioso!

manu ha detto...

buonissimi... io ho provato anche a farli con meno uova e vengono buinissimi cmq...;)
ciao!!
manu

bian ha detto...

ciao manu! grazie per la dritta! ;)

poolo ha detto...

iburrate e infarinate gli stampini, e alcuni francesi mettono gli stampini ripieni in frigo per un oretta prima di cuocerli.. per creare quel contrasto che permetterà poi al cuore di restar fondente...

rosario ha detto...

Ieri sera li ho mangiati in pizzeria e il mio palato è rimasto incantato..
Oggi subito su google a trovare la ricetta. Ho provato questa, ancora migliori di quelli di ieri...
Complimenti per le idee, sei tra i miei preferiti!

manù ha detto...

Ciao Bian,
ho provato la tua ricetta ieri sera, una bontà, grazie mille, sono venuti buonissimi!!

Anonimo ha detto...

un consiglio: i tortini già pronti vanno lasciati in freezer per almeno mezz'ora prima di passarli in forno a 200° per 10-12 min.
From ospedale oftalmico roma

Andrea ha detto...

Fatti ieri sera, non ci potevo credere, sono venuti ed erano buonissimi!!!!!!!!

Emma ha detto...

Ho provato a fare il tortino ed è venuto ottimo! Complimenti per le tue ricette...io ti seguo da tantissimo..è uno dei blog che mi piacciono di pù!
Aspetto sempre nuove ricette :o)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails