26 aprile, 2008

Rotolo ai semi di papavero, con ananas e menta

Questo semplice dolce trova ispirazione nel solito libriccino della Bibliotheca Culinaria intitolato "Rotoli Dolci"(per la verità un pò rivisto nella crema, che io ho fatto identica a quella che uso nel tiramisù). Si tratta di un dolce perfetto per chi nn ha il tempo di organizzare un'intera cena in un mezzo pomeriggio perchè va preparato rigorosamente con un giorno di anticipo! eheh! Richiede una notte di riposo in frigo per diventare solido al punto giusto! Il dolcetto in sè non è da strapparsi le papille gustative, tuttavia rimane un originale chiudi-pasto! E poi se qualcuno si trovasse come me un ananas in più è un'ottima soluzione! Inoltre l'incontro inaspettato con il semino di papavero è piuttosto interessante...:) Premetto: tutto ciò che dirò è "molto più semplice a farsi che a scriversi"!!!
Ingredienti: per il Pan di Spagna, 4 uova/120gr di zucchero/120 gr di farina/ 1 cucchiaio di semi di papavero/ 1 pizzico di sale; per la crema, 250 di formaggio fresco (io ho usato mascarpone)/ 3 uova/ 50 gr di zucchero/la scorza di un limone nn trattato/un pizzico di sale/ 1 ananas/ qualche fogliolina di menta fresca

Per il Pan di Spagna, preriscalda il forno a 180° (usa la modalità con entrambe le resistenze accese). Separa tuorli e albumi. Sbatti i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Setaccia poco per volta la farina e incorporala usando un cucchiaio di legno. A parte monta gli albumi a neve con un pizzico di sale, poi incorpora in due tempi al composto con i tuorli. Aggiungi i semi di papavero. Versa il composto in una teglia rettangolare di circa 27X34 (distribuendosi spontaneamente su questa superficie lo spessore sarà perfetto!) rivestita da carta da forno. Fai cuocere in forno per 12-15 minuti. Intanto inumidisci un canovaccio e ponilo su un piano da lavoro. Soprattutto questa parte che riguarda arrotolamenti e srotolamenti vari è molto più difficile a dirsi che a farsi: stendi il Pan di Spagna con il suo foglio di cottura sul canovaccio umido e coprilo con un altro foglio di carta da forno, a questo punto arrotola canovaccio-pan di spagna - carta da forno, lascia riposare per circa 10 minuti; srotola; arrotola solo il Pan di Spagna staccandolo poco per volta dal foglio di cottura. Srotola di nuovo in una gratella e lascia raffreddare.
Per la crema: separa tuorli e albumi. Sbatti i tuorli con lo zucchero, la scorza di limone grattugiata; incorpora il mascarpone e mescola fino ad ottenere una crema omogenea; monta a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale, poi aggiungi al composto con i tuorli. Taglia la polpa dell'ananas a cubettini (io suggerisco di mettere i cubetti in forno a 150° per 5 minuti); aggiungi metà dei cubetti nella crema, un pizzico di vaniglia e 3-4 foglioline di menta fresca tagliata a striscioline. Stendi sul Pan di Spagna la crema, infine distribuisci l'altra metà dei cubetti in superficie prima di arrotolare. Arrotola il dolce e avvolgi saldamente con più fogli di pellicola. Tieni una notte il frigo.
..dimenticavo, da un rotolo si ottengono almeno 8 fette!

6 commenti:

JAJO ha detto...

Invece è molto intrigante l'abbinamento degli ingredienti.
Sorprendente :-)

chriesi ha detto...

Sounds good!

Fra ha detto...

Ok devo proprio provarlo. Mi hanno sempre incuriosito i rotoli, ma temo l'arrotolamento. Però questa ricettina è troppo invitante!!!Sfiderò la sorte
Besos e buona domenica

afrodita ha detto...

Bentornata!!!

bian ha detto...

Forse la menta la eviterei...rimane comunque molto carina l'idea dei semi di papaveri nell'impasto, questo si può ripetere sì!

salsadisapa ha detto...

rotolone stupendo! la cosa che mi fa impazzire è lo spessore enorme del ripieno.... SLURP

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails