05 dicembre, 2007

AGGIORNAMENTO (in fondo al post!) Lungo le strade di Montalbano...e di Iron Blog!

Iron Blog, per poco mi partivano le coronarie!
Posso postare la ricetta adesso?... direi di sì! ma perchè sono perennemente in ritardo?!
Ecco la mia storia sulla sfida di Iron Blog: sabato, di buon mattino (saranno state le 10) decido di leggere la mia posta, trovo una serie di mail... comincio a leggere in ordine dalla più vecchia...nella prima, la mia adorabile sfidante Viviana, mi chiedeva perplessa notizie sugli ingredienti... beh, in effetti il giorno della gara si avvicinava... continuo a leggere...oddio... gli ingredienti erano già stati scelti!! io me ne stavo ancora lì sdraiata placidamente??? schizzo dal letto tipo terremotata, occhio sgranato, in giro non vedo altro che triglie, finocchietto, riso e uva passa... per 15 minuti mi interrogo sul perchè dell'uva passa... mi arrovello sulle possibili combinazioni... ho pensato di tutto, dalla girandola di triglie con sformatino di riso Venere, al risotto limone finocchietto e triglie, all'arancina di triglie e finocchietto... indecisione pazzesca! di una cosa ero super sicura, bisognava aggiungere i pinoli, perchè per me quei due sono marito e moglie, al pari di Ginger Rogers e Fred Astaire, Stanlio e Ollio! c'è chi da piccolo credeva che uva passa e pinoli crescessero insieme nella stessa pianta!
Dopo aver riacquisito lucidità ho partorito questo piatto:
TIMBALLINO DI TRIGLIE CON SALSA AL FINOCCHIETTO SELVATICO

Ingredienti: per 4 porzioni 250gr riso Carnaroli- 600 gr di triglie- unbel mazzetto di finocchietto- un cucchiaio di uva passa- un cucchiaio di pinoli- zafferano in pistilli- olio evo- sale (per il fumetto, resti delle triglie sfilettate, acqua, pistilli di zafferano, uno spicchio d'aglio, qualche pomodorino secco, prezzemolo, olio evo, sale qb)

Sfiletta le triglie e tienile da parte; con le lische e le teste fai un fumetto leggero, mettendo un pò d'acqua, dei pistilli di zafferano, uno spicchio d'aglio, qualche pomodorino secco e del prezzemolo, lascia cuocere per 30 minuti circa, aggiusta di sale, poi filtra il tutto. Fai tostare il riso in un ampio tegame, sfuma con il fumetto elascia cuocere aggiungendo di volta in volta altri mestoli di fumetto caldo. A metà cottura aggiungi l'uva passa. Aggiusta di sale. Il riso sarà pronto in circa 15 minuti. Alla fine aggiungi al risotto dei pinoli precedentemente tostati. Fodera uno stampino da forno con i filetti di triglia. Metti il riso all'interno dello stampino e passa in forno preriscaldato a 200° per circa 8-10 minuti. Intanto prepara la salsa: sbollenta del finocchietto in acqua salata (pochi minuti, giusto il tempo di fare sprigionare il suo aroma) poi passa velocemete in acqua ghiacciata per bloccare la cottura e mantenere il colore brillante; sgocciola il finocchietto e frullalo al mixer con un filo d'olio fino ad ottenere una salsa (se necessario aggiungi un pò della loro acqua di cottura), infine filtra con il colino cinese, per avere una salsa liscia, che ridurrai brevemente sul fuoco, per aumentarne la densità. Componi il piatto, versa sul fondo la salsa a specchio, capovolgi il timballino, completa con pinoli tostati e pistilli di zafferano.

Adesso mi rimetto al giudizio del grandissimo chef Ciccio Sultano, che già solo il nome mi fa paura... (e al vostro, miei meravigliosi lettori!)

AGGIORNAMENTO

Finalmente la sfida si è conclusa... ohhh! Uno dei miei chef preferiti, ovvero il grandissimo e originalissimo Ciccio Sultano, ha premiato il piatto della mia sfidante. Ho perso, ma in realtà anche io ho vinto ( e questo lo capirete al punto 4)! :D

Intanto, tanto di cappello a tutti e due! Mi inchino a chi più di me ne sa... però, qui sono a casetta mia, e devo/posso dire due cose, anzi 4:

1. Fare il timballino è una stupidaggine, non ci vuole poi così tanta maestria secondo me (e poi non si richiedeva una ricetta semplice, ma una ricetta!), ergo, voi lettori non vi scoraggiate e provate la ricetta, che è facilissima! (è vero che certe volte mi avventuro in piatti difficili, vedi gli involtini di pesce sushi-style... sarà colpa della mia deformazione professionale... ragazzi sono un chirurgo io! anzi un micro-chirurgo!!)

2. Riguardo al tempo di cottura, devo dire che ho provato a cuocere il timballino in 3-4 minuti, ma con un forno normale di casa, la triglia resta cruda... gli 8 minuti, sarà colpa del mio forno fasullo, li ho trovati necessari ahimè! Dunque per chi avesse un forno normale, purtroppo devo continuare a consigliare 8 lunghi minuti di cottura!

3. Per il mio gusto personale eviterei l'uva passa... se devo dire la verità, secondo me, eliminarla potrebbe essere una buona idea!

4. La mia vittoria personale l'ho avuta perchè per me era importante il giudizio sull'armonia degli ingredienti! olè! e per l'occasione, mi mostro a chi mi legge! che io sti lettori li adoro! mwa!

69 commenti:

Adrenalina ha detto...

In bocca la lupo Bian!!
Complimenti per il tuo succulentissimo piatto!!

bian ha detto...

grazie adrenalina! lo so che tifi spudoratamente per Viviana! ehehhe ...crepi il lupo!mwa! sei un tesoro...=D

Frank ha detto...

Non ho parole!
Anzi si: è proprio vero che dai il meglio della tua abilità in cucina con i filetti di pesce :)

In bocca al lupo!

bian ha detto...

fraaaank! carissimo frank! baciiii!

Viviana ha detto...

Mi hai fatto troppo ridere con il matrimonio di passolina e pinolo ah ah ah è vero, verissimo! me li ricordo nella stessa bustina vicino la cassa dei supermercati!!!
Complimentissimi, ero certa che la tua sarebbe stata una super creazione!!!
e mo... aiuuttoooo due giorniiiii cosììììì!! ah ah ah ah

PhotoDeCess ha detto...

:| non crescono sullo stesso albero??? SUL SERIO????

PhotoDeCess ha detto...

scherzi a parte.. complimenti per la ricetta... deliziosamente raffinata sotto ogni punto di vista

saretta ha detto...

Complimenti, l'accostamento cromatico e l'idea sono fantastici!
Al Sultano l'ardua sentenza..
Saretta;)

bian ha detto...

ciaooo Pietro! grazie grazie... ti preparerò presto qualcosa...eheh

Ciao Saretta! grazie! adoro i contrasti cromatici!sìììììììì!

Cibius ha detto...

Grande Bian!
In bocca al lupo!

The Food Traveller ha detto...

Bellissimo sia da vedere che, ne sono sicuro, da mangiare. Semplice, armonioso nel gusto e solare.
Veramente un bel piatto! Forse il mio favorito tra quello che ho visto fino ad ora su IB.

bian ha detto...

Grazie della visita Cibius!

The food traveller, quanti complimenti! grazie di cuore! il tuo blog è bellissimo, ti ho già aggiunto ai miei preferiti!

Anonimo ha detto...

Sicuramente il tuo piatto sarà buonissimo, ma permettimi un piccolo appunto, credo che l'idea del tortino faccia un pò troppo novelle cusine. Niente da eccepire, ma ripensando al caro Montalbano e alle sue preferenze culinarie, forse qualcosa di un pò meno "composto" si sarebbe prestato meglio al tema di questa sfida. Trovo di fatti vincente l'idea della tua avversaria di accostare alle triglie gli "arancini" che richiamano quelli della cara Adelina tanto cari al commissario.

bian ha detto...

anonimo credo di conoscerti! sei sempre lo stesso secondo me!ehehe...

cmq... io questo ho preparato!mi piace la tua critica stavolta... invece delle solite cattiverie!eheh... sì Montalbano ama i gusti forti, ma dipende anche da cosa è ispirato...vedremo cosa ne pensa il grandissimo Ciccio Sultano! A lui il verdetto! Tu, con tutto il rispetto parlando, che neanche ti firmi, sei nessuno

giulia ha detto...

ciao! prima di questa sfida non ti conoscevo, ma viviana ha ragione veramente una bella sfida! Molto brave tutte e due :)
A essere sincera io non saprei davvero scegliere!
ciao giulia

ape ha detto...

anonimo, ma la cucina non è soggettiva?
mi sembra di sentire mio padre quando mi dice "io avrei fatto.."..ed io rispondo "TU avresti fatto, IO no..."

adina ha detto...

bellissimo il tuo piatto, davvero! e bella pure la foto, che ne esalta i colori! brava proprio!!

bian ha detto...

Giulia! grazie delle visita! anche io scopro adesso il tuo blog... bene bene, adesso mi faccio un giretto dalle tue parti! ;D

Ape, perchè sei un tesoro così prezioso?ehehe...ma la sfida è godereccia...noi ci divertiamo!mwa!

Ehi Adina! Grazie! non sai per fare sta foto... una luce pessima c'era!

The Food Traveller ha detto...

anonimo - Fortuna che io montalbano non lo conosco se non di nome ... visto che all'esteri libri a serie non sono arrivati.
Per cio, per me questo e' un bel piatto d'autore e da ristorante. L'atro e' un buon piatto.

Anonimo ha detto...

In questi giorni ho pensato a come avrei svolto io il tema: mica facile...
Sono estasiato dalla tua capacità di sintesi, dalla abilità di esecuzione, dalla fotografia di qualità professionale. Mi spiace di non poterlo anche assaggiare ma credo che lo cucinerò molto presto, così saprò.
Brava, brindo al successo!
il solito Mariopiemontenoblogblabla

bian ha detto...

eheh...Mariopiemonteblabla, intanto, ti chiamerò per sempre così perchè è bellissimo!e poi, sei troppo, troppo buono! ma graaazie! :D

Aspettiamo con ansia venerdì! vediamo un pò... la sfida è cmq assai divertente e coalizzante! ti rendi conto ben presto che il tuo avversario è in realtà, come te, una povera vittima delle spentolatrici che scelgono gli ingredienti!!!ehehehhehe

Anonimo ha detto...

Comunque vada sarà un successo, diceva Chiambretti tempo fa. Infatti ciò che noto è che il numero di pizzini è diventato tale che neanche il Capo dei capi...!!! Se lo scopo era quello di farsi conoscere mi sembra sia riuscito. Così mi son detto: ora scrivo anch'io! Dopo aver votato per l'isola in video ora lo faccio per quella (la Sicilia) in rete: il mio voto va alle tue triglie!
Un saluto da Giorgio
P.S.
L'isola, la rete, le triglie, tutto torna...ma che minghia c'appizza l'uva passula?!

bian ha detto...

Giorgio carissimo! mmm..capisc'a me...uva "sultanina"! i conti tornano... per forza! se pensi al giudice della gara...2+2!

Lo Zingaro ha detto...

Non può mancare da questa sfida il saluto di colui che è affamato per nome...che con un sorriso ed una carezza ti fa un grande in bocca al lupo!
Vedrai che Ciccio t'inviterà a cena a Ragusa Ibla a casa sua!!
Brava piccola principessa...brava!

afrodita ha detto...

Mi aggiungo al coro di complimenti... l'idea del tortino a me piace un sacco!
baci

°Alice e il vino ha detto...

complimenti ...bella anche la resa a livello cromatico, molto scenografico questo piatto !
beTt

Moscerino ha detto...

anche io mi associo ai complimenti. è un bellissimo piatto e di sicuro ho voglia di provarlo. e poi è molto...."tuo",da te non mi sarei aspettata nulla di meno elegante! e tuttavia resta un piatto semplice, solo molto ben presentato. sono certa che Montalbano apprezzerebbe!al limite ne mangerebbe 2 o 3!

wisdoms ha detto...

ho detto che io metto il capitale, tu la cucina e montiamo sto ristorante! :-D

Anonimo ha detto...

complimenti!!davvero;)
troppo invitante!piatto originalissimo e coreograficamente coloroso!!mmmmmmmmh..:)
aspettiamo il verdetto,nel frattempo incrociamo le dita!
ah...sono anch'io assolutamente a favore dell'unione di pinoli e uvetta;)
chiara

p.s.hai visto che sorpresa??alla fine mi sono palesata anch'io..ahahah..

bian ha detto...

@Ciao Zingarello! Mi mancava il tuo "in bocca al lupo"...fantastica questa visione in cui io mangio a casa di Ciccio sultano...eheh ;)

@Ehi Afrodita! che bello rivederti! un bacissimo!

@alice e il vino, grazie per il complimento! sono felice ti piaccia...adoro i tuoi gusti!

@moscerino...che dolce che sei! grazie, grazie di cuore!

@wisdoms...se ne può parlare... ehehe!grazie della visita intanto!

@chiaretta! ma sei la chiaretta tesora?! brava! hai fatto bene! mwa!

ape ha detto...

...ci siamo..ma tu già sai il risultato?

bian ha detto...

Buongiorno Ape!! Dobbiamo aspettare Kelablu per sapere il risultato! eheh...

Claudia ha detto...

Buongiorno Bian,
da tanto non ti scrivo, dalla lontana scoperta della pasta Phillo ;)
che vinca il piatto più buono
baci
Cla

frank ha detto...

Il verdetto del giudice è inappellabile, ma, potendo scegliere, sarei venuto a pranzo da te :)

bian ha detto...

ehehhe...frank! che tesoro! sei il benvenuto! =D

frank ha detto...

Quando?
:D

Anzi, andiamo da Ciccio!

bian ha detto...

Appena mi presenta un timballino....eheh

Anonimo ha detto...

Ciccio, toppasti!
(À la guerre comme à la guerre!)
Giorgio

Anonimo ha detto...

Dimenticavo.
la foto è come il timballino:
Grande!!
CIAOOOO!!!

enza ha detto...

non sono d'accordo con il commento di ciccio sultano sulla sbavatura della salsa, se lo poteva risparmiare.
quanto al costruire un timballo concordo sul fatto che non è affattomindice di maestria, sarà che dalle nostre parti ci nasciamo con la vocazione al timballo.
che poi la sicilia tenti di allontanarsi dallo stereotipo del timballo...bah...perchè rinnegare un pezzo così importante come la cucina dei monsù e a che pro?
comunque mi trovo in difficoltà sia tu che viviana siete state bravissime e non riesco a decidere se sultano ha ragione o no.
in ogni caso evviva la sicilia!!!!

bian ha detto...

Frank e Giorgio, io propongo spedizione punitiva da Ciccio Sultano! Gli ripuliamo la cucina!ehehhe!

Ciaooo Enza!Sono contenta che qualcuno la pensi come me,il timballino è facilissimo da fare...io personalmente, per esempio, trovo molto più "lavorate" le arancine! booo??? grazie della visita Enza!;)

Anonimo ha detto...

Ma tu pensa...un chirurgo! Facciamo lo stesso mestiere (io apparato digerente però, amo la trippa!), per questo tifavo per te, e ci mancava ancora!
Non sono un giudice culinario, ma...il verdetto finale non mi sembra del tutto equilibrato. Brava la tua antagonista, non c'è che dire, ma continuo a pensare che la cucina sia un procedimento sintetico e non analitico, perciò un piatto deve possedere un'unità ed una forza sue proprie che derivano dalla sinergia dei suoi costituenti.
E poi è siciliano il timballo come lo sono le arancine (mi schiero come vedi), cambia l'ambiente sociale e storico di origine del piatto, diverse sicilianità forse, come il genere delle arancine.
Comunque sia brave tutt'e due ma più brava tu.
Auguri e a presto, forse con il mio blog (sono irresoluto)
Marioecceterablabla

bian ha detto...

Ciao Mariopiemonteblabla!... ma che bella scoperta! siamo pure colleghi! wow!(io occhio!)
Le sfide sono belle per questo...l'imprevedibilità del risultato...altrimenti che sfida è?! in tema di cibo, davvero tuttoè molto relativo...è un fatto di gusto, personalissimo gusto... magari un altro chef avrebbe preferito il mio piatto! :D

Moscerino ha detto...

noooooo!!! non è giusto! protesto! cioè, per carità, brava anche Viviana ma il tuo piatto era mooolto più buono e più bello! com'è che ha detto il giudice?la sbavatura della salsa crea confusione? mah! io il tuo piatto lo trovavo bellissimo! E mi piace anche la tua foto...bellissima come tutti i tuoi scatti e come l'immagine del profilo,svela qualcosa di te ma non tutto...di classe!
Baci!!

bian ha detto...

zzzzz...Un lallà un lallà un lallalà
Questo è il valzer
Del Moscerino
un lallà un lallà un lallalà
questo è il valzer
Che fa lallalà... la canto spesso sta canzone, lo sai?! ;)

Grazie moscerino! e tu fai il mio timballino!un bel calice di vino! e mi dedichi un brindisi!mwa!

enza ha detto...

e i colleghi salgono a 3.
io fotografa di interni umani con la passione per le frattaglie.
quando ho letto microchirurgo il pensiero è andato all'occhio o al cervello.

enza ha detto...

comunque io non sono una gran fan di ciccio sultano dopo la sua azzuffatina con un altro ristoratore di ragusa su cavoletto, una cosa dai toni epici e se devo dire a vastasata finiu

The Food Traveller ha detto...

Io penso che a lui le triglie piacciano crude!
Anche per la tua sfidante on minute di cottura funziona solo se fatto direttamente sulla carne ... cosa che io non farei mai! Il pesce si cuoce intero o sulla pelle.

Ciao e buon WE!!!

anna ha detto...

Brava Bian per me sei tu la vincitrice...le tue ricette sono sempre molto originali...baci

Cibius ha detto...

La vincitrice morale sei tu, manco a dirlo.
Il Sultano toppò..

Cibius ha detto...

P.S. l'upgrade è notevole...

Bella ... foto :)

bian ha detto...

io propongo mega rendez vous: bloggettari sconfitti, che cucinano per i rispettivi sostenitori! eheh... ;D

cocozza ha detto...

Ciao Bian io ti ho conosciuta adesso per la sfida e devo dire che mi piace il tuo blog e il tuo modo di essere
di Ciccio Sultano però non mi è piaciuto quello che ha detto a proposito della salsa nel piatto, lo volevo dire e l'ho detto,
ciao e complimenti comunque è andata .
cocozza

bian ha detto...

Ciao cocozza! grazie, sono contenta di quello che hai detto!! torna a trovarmi!

massimo.b ha detto...

Non solo labbra, vien da dire riferendosi al tuo avatar. Proprio un bel microchirurgo!, ecco.

bian ha detto...

ahhh massimo, vedo che ti è piaciuto il timballino di triglie! eheheh...scherzoooooo...grazie! i complimenti fanno sempre piacere, diciamo la verità! ;D

Tuki ha detto...

Peccato non aver seguito per bene questa sfida..a me è piaciuto moltissimo il tuo timballino! complimenti per la foto, è delicatissima :)

bian ha detto...

ma graaaazie tuki! tu sei una delle mie cuoche preferite, in assoluto! :)

adina ha detto...

a me il tuo timballino piaceva moltissimo!! fa nulla se hai perso, come hai detto tu, la vittoria personale ce l'hai avuta comunque!! bravissima!

frank ha detto...

Ho apprezato il fatto che tu ti sia mostrata in tutta la tua grazia di micro-chirurgo :)

andrea matranga ha detto...

Mi piaci veramente....Non fraintendermi!! dal punto di vista gastronomico
hai fatto un accenno sull'armonia nella creazione di un piatto, concordo pienamente ..vedi mio articolo su: www.lospicchiodaglio.it/ dove rispondo ad una lettrice.
sono esterrefatto su come un non professionista stia attento ai particolari, leggendo l'esecuzione del tuo piatto, sembrava di leggere un post di uno chef affermato.
Ne vogliamo parlare dell'occhio lungo che hai?....lo spincione hehehe. Chi ciavuruuu!!
Vorrei inserirti su i miei blog preferiti se per te va bene.
Ciao

bian ha detto...

grazie andrea! quanti complimenti! fatti da te, che sei del mestiere sono ancora più graditi! graziegraziegrazie!

ho sempre pensato che per cucinare decentemente bisogna avere un buon palato, tanto da permetterti di fare memoria del gusto, fondamentale per ripetere i piatti e prevedere quanto diversi ingredienti possano sposare insieme...

certo che puoi aggiungermi ai tuoi link! è un piacere!

christian ha detto...

peccato che hai perso. meritavi...

bian ha detto...

ciao christian! grazie della visita!

Informazioni personali ha detto...

Belle foto, fanno venire l'acquolina. Brava.

PPG ha detto...

Mah...avevo dato per scontata la tua vittoria...sarà per una prossima sfida...

Ciao

bian ha detto...

ciao informazioni personali, grazie!

ppg2, mai dare le cose per scontato...eheh!

cinzia ha detto...

ciao, trovo che la tua ricetta sia veramente molto bella.
Non importa quanto sia semplice o difficile e se hai vinto o perso: trasmettere un'emozione attraverso un piatto non e' cosa di tutti e penso che tu ci sia riuscita.
Alla prossima! (ps ti rubo la cremina di presentazione per il piatto che preparero' questa sera!)
Cinzia

Cinzia ha detto...

Ciao Bian! vorrei che passassi a vedere quello che ho fatto con la tua salsina.
Grazie per le dritte!
e sempre complimenti

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails