20 ottobre, 2008

Triglie scottate su vellutata di lenticchie e finocchietto selvatico

In questa ricetta coniugo due elementi fondamentali della gastronomia della Trinacria e delle sue isolette...il pesce e i legumi! E' chiaro immaginare che il pesce, i molluschi e i crostacei facciano parte delle nostre preparazioni, ma qualcuno forse non immagina che altrettanto diffusa è la pratica dell'agricoltura "no limits", soprattutto negli arcipelaghi disseminati tra Tirreno e canale di Sicilia, in cui da terreni aridi, aspri e assai difficili si ottengono prodotti di altissima qualità, come i capperi di Pantelleria, che hanno scelto la roccia vulcanica per crescere o le lenticchie di Ustica e Linosa che amano quei fazzoletti di terra arida... ed ecco che le materie prime, di terra e mare, entrano nelle cucine delle casalinghe, dei semplici appassionati come me, ma anche dei grandi chef, per combinarsi in modo insolito ed insospettabile e raccogliere usanze, odori e colori di tutta una terra in un piatto!
Ingredienti: per 3 persone, 250 gr di lenticchie/1 cipolla bianca/40 gr di finocchietto selvatico fresco/ 3 triglie/100 gr di pomodorini/1 costa di sedano/acqua qb/ olio evo/peperoncino
In un tegame fai soffriggere mezza cipolla, il sedano a tocchetti e il peperoncino, quando saranno appassiti aggiungi i pomodorini tagliati a metà e il finocchietto selvatico tagliato grossolanamente (utilizza solo le foglie e la parte tenera dei gambi); mescola per insaporire gli ingredienti e infine aggiungi le lenticchie; copri con abbondante acqua calda. Lascia cuocere, mescolando di tanto in tanto, per almeno 40 minuti. Durante la cottura, se necessario, aggiungi dei mestoli di acqua bollente. Sala solo alla fine.
Passa le lenticchie al passaverdure e poi al setaccio. Intanto eviscera le triglie, privale delle squame, sfilettale ed elimina le spine centrali; in una padella antiaderente, in cui avrai versato un filo di olio evo, scotta i filetti di pesce, appoggiandoli sul lato esterno, quello con la pelle, per due minuti, poi dopo aver spento il fuoco, gira i filetti dall'altro lato e lascia che si completi così la loro cottura. Aggiusta di sale. Componi il piatto, guarnisci con del finocchietto selvatico fresco e completa con un filo di olio evo a crudo.
P.S. Questo piatto è buonisssssimo! :)

20 commenti:

Sillaba ha detto...

Interessante! In effetti la fusione legumi pesce esalta il sapore di entrambi...il finocchietto mi sembra la ciliegina...gustoso direi!

Fra ha detto...

Ci credo che sia buonissimo, l'abbinamento pesce-legumi è sempre molto azzeccato. come al solito bravissima
Un bacio
Fra

Saretta ha detto...

eccezionali queste due ultime ricette cara!
Un saluto alla mia adorata Sicilia!
bacione
saretta

Wennycara ha detto...

ciao bian,
capito qui con la solita catena di blog in blog :)
stavo cercando giusto in questi giorni delle ricettine per le triglie, a mio avviso dei pesciolini bellissimi oltrechè buoni ;)
proverò la tua; le passatine sono la mia passione per giunta!
ciao,
wenny

claudia ha detto...

a. adoro la trinacria di cui mi sono innamorata qualche anno fa in un lungo e bellissimo viaggio
b. il tuo blog mi piace assai! vengo allo scoperto ora che sono + attiva con il mio e che mi sento meno timida ma ti leggo da tanto! la prima tua ricetta che ho provato è la torta limone cocco che hai postato un po' di tempo fa eccezionale!
c. qst piatto è salivazione pura!
a presto bian!

bian ha detto...

questo piatto a me è piaciuto moltissimo... mi sembra sempre che i piatti che preferisco siano quelli che riscuotono meno successo tra i lettori di internet...mah? è uno strano fenomeno che si ripete spesso... eheh

a.o. ha detto...

ho fatto il giro largo, approdo da te passando da italian flavoured blogs... che dire: una sorpresa che profuma di mare.
vorrei portare i tuoi tortini, involtini, stufati e altri preziosi nel blogroll della mia aiuola: mi concedi un link?
a.o.

venere ha detto...

Confermo, confermo, confermo! Il sapore delle lenticchie anticipa e si fonde delicatamente con le triglie... Grazie Bian, con le tue ricette il successo è garantito!!!!

Vale ha detto...

che bella e particolare questa ricetta!adoro le triglie e cosi devono essere buonissime!
complimenti per il blog,è ordinato ed originale,l'ho aggiunto ai miei preferiti,spero non ti dispiaccia.anch'io ho un blog da un mesetto circa e mi piacerebbe che col tempo diventasse bello come il tuo!anche le foto sono stupende!

Cipolla ha detto...

Meraviglioso piatto! Grande Bian!!!

salsadisapa ha detto...

eh sì, l'unione di pesce e legumi sa di meraviglia. bellissimo piatto: i colori, i sapori, la presentazione... tutto perfetto :D

bian ha detto...

ciao a tutti!!grazie grazie!

Wservir ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualità delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef è un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del Web. Centinaia di blog sono già iscritti ed utilizzano Ptitchef per farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito" nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

anna ha detto...

Mi piace molto la triglia, in casa mia si mangia in umido o fritta. Proverò anche questa versione...baci

Marcello Valentino ha detto...

Ciao biricchina...sentivo profumo di pesce fresco... Valida interpretazione la tua!..

Chocolat ha detto...

Volete partecipare ad un concorso con una buona azione ?
http://cookinginrome.blogspot.com/2008/10/100-good-deed-prize-il-premio-della.html
Grazie

Chocolat ha detto...

Volete partecipare ad un concorso con una buona azione ?
http://cookinginrome.blogspot.com/2008/10/100-good-deed-prize-il-premio-della.html
Grazie

max - la piccola casa ha detto...

Questa ricetta è fantastica, la devo provare sicuramente! e poi io adoro le triglie!

Dolce e Salata ha detto...

Ciao! molto bello il tuo blog...vorrei invitarti ad iscriverlo se ti va al nostro nuovo aggregatore di blog di cucina!
Sul mio profilo trovo il link diretto..

Allora ti aspetto!

Laura

Mik ha detto...

Spinto dalla voglia di provare questa ricettina fantastica mi sono avventurato nella pulizia della mia prima triglia...che dire, ne e' valsa la pena! BUONISSIMA!!

Michele
frigoMOBILE

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails